via Orsini 35, Imola (Bo) info@chaimandir.com +39 0542 27950

Tabla e flauto bansuri a Naturalmente Imola

domenica 9 maggio 2010 – ore 11,30
prato dietro la fontana anni ’30,  nei pressi del vivaio comunale del Parco delle Acque minerali
al termine della cerimonia “Condividi il tuo tè”

NAD SANGAM
concerto di musica  classica dell’India del Nord
Gerardo Destino (tabla)
Daniele Deva Dass (flauto bansuri)

Nad è il suono primordiale, la fonte di tutte le attività sonore, sia nella forma di linguaggio che di musica
Sangam significa unione, il punto di incontro tra due cose o entità
L’unione attraverso la cerimonia “Condividi il tuo tè” trova quindi completamento nel Nad Sangam grazie alla musica.

Gerardo Destino inizia a viaggiare in India nel 1984. Nell’88 a Varanasi scopre la forte spiritualità della musica indiana e incomincia lo studio delle tabla con il M.o Pt. Shyam Kumar Mishra, illustre componente di una famiglia di danzatori e musicisti della Benares Gharana. Si è diplomato alla Prayag Sanghit Samiti (Uttar Pradesh India).  Studia anche la lingua hindi. Partecipa a rassegne e concerti in Italia e in Europa e ha al suo attivo numerose collaborazioni con noti musicisti indiani ed occidentali.  Insegna tabla e teoria del ritmo.

Daniele Deva Dass studia periodicamente a Varanasi dal 2001 con diversi maestri di bansuri (flauto traverso di bambù) fra i quali Laal Chand e Santosh Kumar. Ha partecipato a seminari tenuti dal noto flautista, il M.o Pandit Hariprasad Chaurasia. Ha studiato il flauto bansuri con Lorenzo Squillari al Conservatorio di musica indiana di Vicenza.  Da alcuni anni si esibisce con altri musicisti in concerti e in vari contesti multietnici. La sua ricerca attuale è volta all’approfondimento dello studio dei raga, composizioni musicali tipiche dell’india del nord,specialmente accompagnato dallo strumento delle tabla