via Orsini 35, Imola (Bo) info@chaimandir.com +39 0542 27950

Lapacho

Tabebuia impetiginosa, conosciuto come albero sacro degli Incas, il Lapacho è un grande albero che cresce nella foresta amazzonica in Brasile. Si utilizza l’alburno (corteccia interna) che viene tagliata in sottili lamelle. Fu scoperto dagli Indiani Kallawaya (guaritori itineranti) e impiegato per le sue molteplici proprietà antivirali, antibatteriche,  antiparassitarie e antinfiammatorie.  Sarebbe d’aiuto nel rafforzare le difese immunitarie, distruggere i batteri nocivi e le tossine. Molto ricco in sali minerali e oligoelementi (contiene calcio, potassio, ferro, stronzio, boro, bario e iodio). Non contiene caffeina e può essere consumato in qualsiasi momento della giornata e della notte. E’ rinfrescante e si degusta sia caldo che freddo. Si sposa molto bene con limone o miele.
Tradizionalmente il lapacho veniva somministrato come cura di 3-4 settimane. Consigliamo di berne, lontano dai pasti, 1 tazza per 3 giorni, poi 2 tazze, poi 3 fino a raggiungere il litro giornaliero, sempre lontano dai pasti.
ORDINA GLI INFUSI ON LINE