via Orsini 35, Imola (Bo) info@chaimandir.com +39 0542 27950

Giappone

Giappone

Un processo di produzione basato sui sistemi tradizionali in uso da centinaia di anni nella regione di Kagoshima, nel sud del Giappone.

Il Giappone produce esclusivamente tè verde, molto rinomato per il suo aroma delicato e tenero e per le sue innumerevoli virtù benefiche. I tè giapponesi sono ricchi di vitamina C, tonici e digestivi, indicati anche per il pasto o dopo pasto. I tè giapponesi da noi commercializzati sono coltivati secondo i metodi dell’agricoltura biologica nel sud del Giappone, nella regione di Kagoshima. Il processo di produzione è basato sui sistemi tradizionali in uso da centinaia di anni. Si effettuano tre raccolti l’anno e i differenti periodi conferiscono al tè determinate caratteristiche qualitative e organolettiche. Metodo di coltivazione, condizioni climatiche ideali e un’eccellente terra vulcanica producono tè di alta qualità. I coltivatori utilizzano il metodo chiamato kabusé (ombra in giapponese) che consiste nel ricoprire le piante del tè per qualche settimana prima della raccolta affinché le foglie non vengano bruciate dal sole. In questo modo il tè acquista un profumo intenso, un aspetto verde brillante e mantiene una grande concentrazione di sali minerali, vitamine e clorofilla.

In seguito all’incidente nucleare nella centrale di Fukushima, molte sono le preoccupazioni relative alla sicurezza dei tè giapponesi. Vorremmo innanzitutto segnalare che i tè provengono dalle piantagioni di Kagoshima, la punta più meridionale del Giappone, a oltre 1000 km in linea d’aria dalla zona dell’incidente.  Al momento non si segnala alcuna contaminazione radioattiva. L’importatore  effettua in proprio ulteriori controlli sulla radioattività, oltre a quelli già in vigore in Giappone.
ORDINA I TE’ ON LINE