via Orsini 35, Imola (Bo) info@chaimandir.com +39 0542 27950

antichi alberi del tè nello Yunnan

Yunnan Antichi alberi del tè

Cina

È il paese in cui è nato il tè come bevanda …

I tè cinesi provengono per la maggior parte dalla varietà Camellia Sinensis che contiene meno tannini della varietà assamica. La Cina produce la più grande varietà di tè al mondo: tè bianchi, tè verdi, tè oolong, tè gialli, tè neri, tè affumicati, tè post-fermentati, tè profumati, ecc.
Le regioni di produzione del tè sono: Yunnan, Fujan, Hubei, Zheijang, Jiangxi, Jangsu, Anhui, Hunan.

Progetti solidali: Progetto “Simao” nello Yunnan, coinvolge circa 1100 famiglie di due piccoli villaggi Jin Mai e Mang Jin, abitati dalle minoranze etniche H’Mong e Dao. La raccolta avviene arrampicandosi sui antichi alberi del tè nel cuore della foresta vergine e si selezionano solo i germogli e le prime due foglie. I tè prodotti sono i tradizionali tè verdi e tè neri della regione e i tè pu-ehr, lavorati in modo tradizionale da oltre 5 generazioni in una piccola fabbrica.
I tè dello Yunnan provengono da alberi selvatici di una varietà antica di Camellia Sinensis nota per la notevele concentrazione di sostanze nelle sue foglie e per l’altissima qualità dei tè. Il sostegno a questi progetti aiuta ad evitare la deforestazione e a proteggere le numerose minoranze etniche.

Progetto “Da Zhang Shan”. Catena montuosa nel cuore della Cina – provincia Jiangxi – nota per i tè di alta qualità. Queste montagne, con un picco di 1630 metri di altitudine, sono il luogo ideale per la coltivazione del tè: nebbie e umidità, vegetazione lussureggiante, suolo ricco. 53 sono i giardini che fanno coltivazione biologica.

ORDINA I TE’ ON LINE